RSS

Chi è causa del suo mal …

11 Lug

…. probabilmente è emo.

[antico proverbio]

 
6 commenti

Pubblicato da su luglio 11, 2012 in pIrlA di saggezza

 

Tag: , , , ,

6 risposte a “Chi è causa del suo mal …

  1. MrChreddy

    luglio 11, 2012 at 9:40 am

    Ahahahahahaha…. oddio… ahahahahahahahah, mi hai fatto piegare!

    Poveri emo, non soffrono abbastanza e son costretti ad utoinfliggersi le ferite, eppure se venissero da me saprei come farli felici, li farei soffrire come si deve, con tanto di prognosi riservate e lunghe degenze ospedaliere

     
    • danilashinja

      luglio 11, 2012 at 9:42 am

      Eh, lo dico spesso anche io, potremmo esserci utili a vicenda. Loro avrebbero la sofferenza, io il giusto filo sulle mie katane.
      Ma, ahimè vita ingiusta e crudele, rifiutano sempre.
      Che disdetta!

       
      • MrChreddy

        luglio 11, 2012 at 9:47 am

        Guarda io stavo pensando di proporre una campagna del tipo: “A Natale regala un cucciolo di Emo a tuo figlio”, così si risolverebbe il problema dei poveri cani abbandonati sulle autostrade d’estate.

        Anche se devo dire che i colpi di Katana mi ispirano molto…😄

         
      • danilashinja

        luglio 11, 2012 at 9:54 am

        Senti, già le nuove generazioni stanno uscendo sderenate, figurati se al pupettino regali l’emo che rantola tutto il giorno. Non ci sarebbe poi da stupirsi se il figliuolo crescesse con manie omicide e cercasse di soffocare i genitori con un pannolino (sporco) di notte!

         
      • MrChreddy

        luglio 11, 2012 at 12:14 pm

        Ahahahah… non ci avevo pensato…

        Cmq conosco un Emo, ogni tanto ci parlo, cioè, ci scambio 2 parole quando ci becchiamo, è davvero una roba deprimente, dopo 3 minuti ho voglia di buttarmi sotto l’autobus…

        Io da giovIne sono stato pirla e ho fatto un po’ il depresso tenebroso, ma non ero così, questi ti asciugano l’anima…😀

         
  2. danilashinja

    luglio 12, 2012 at 7:37 am

    Io da giovine sono stata un parafulmine punk ed in seguito una specie di mix tra le valchirie ed il gotico.
    Ora sono “matura” *risate da telefilm americano* quindi ho smesso di vestirmi come una pazza, ho ripiegato sul gdr live, dove tutti si devono comprare i costumi, mentre io ho già tutto, WIN.
    Ma una cosa è rimasta invariata negli anni: l’enorme punto interrogativo che mi appare sulla testa quando vedo un emo “en vivo”.
    Resto sempre affascinata e basita, un po’ come quando vedi un documentario e ti fan vedere le scene di accoppiamento. E vicino a te ci sono parenti.

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: